La Tour Effeil riapre oggi con nuove e rigide restrizioni

La Tour Effeil riapre oggi con nuove e rigide restrizioni

La Tour Effeil riapre oggi con nuove e rigide restrizioni dopo una chiusura di tre mesi. I turisti potranno usare solo le scale.

LEGGI ANCHE: Francia: inizierà a revocare le restrizioni di viaggio il 15 giugno
Francia: la Reggia di Versailles ha riaperto ai turisti

La Tour Effeil riapre oggi con nuove e rigide restrizioni

I visitatori del monumento più famoso della città non potranno prendere gli ascensori fino al 1 luglio, per garantire una distanza di sicurezza tra le persone e per limitare il rischio di infezione.

La cima dell’iconico monumento rimarrà vietata al pubblico per ora. Potrebbe riaprire durante l’estate.

La Tour Effeil riaprirà dopo la sua chiusura più lunga dalla seconda guerra mondiale in tempo per la stagione estiva. Il numero dei visitatori sarà limitato all’inizio e le mascherine saranno obbligatorie.

I primi visitatori arriveranno oggi e la Francia inizia a aprirsi provvisoriamente al turismo dopo l’arresto del virus.

I turisti hanno potuto comprare i loro biglietti dal 18 giugno, quando è stata aperta la biglietteria online.

Per ridurre al massimo i contatti tra le persone, la salita avrà luogo dal pilastro est e la discesa dal pilastro ovest.

Graduale ritorno del turismo In Francia

Il monumento, completato nel 1889, riceve circa sette milioni di visitatori ogni anno, circa tre quarti dall’estero.

La Francia è uno dei paesi più visitati al mondo e la sua industria turistica ha subito un duro colpo per fermare la pandemia. Gli hotel, i ristoranti, i musei e i teatri sono rimasti chiusi per tre mesi.

Tra questi alcuni dei monumenti più famosi della capitale francese come il museo del Louvre, che dovrebbe riaprire il 6 luglio, e il Palazzo di Versailles, che è stato riaperto all’inizio di questo mese.

La Francia ha revocato le restrizioni ai confini europei a partire dal 15 giugno e l’industria del turismo spera che i visitatori stranieri torneranno con l’inizio della stagione estiva.

Lascia un commento